CCIAA di Taranto
 
 
  
 

 

CCIAA di Taranto - Newsletter

La newsletter settimanale
della Camera di commercio di Taranto
a cura  dell’Area economico – promozionale

Anno 3, Numero 14 del 22 settembre 2010

Ephemeris
archivio                   commenta                   cancellati                    info                    contatti

FOCUS SU:

FINANZIAMENTI

Regione Puglia: Riapre l'Avviso Start-up
L’Avviso per il “Sostegno allo Start up di microimprese di nuova costituzione realizzate da soggetti svantaggiati” – la cui prima fase si è chiusa nel luglio scorso - sarà nuovamente attivo dal 30 ottobre 2010. Il bando prevede che le imprese siano costituite per la maggioranza da candidati con queste caratteristiche: giovani tra i 18 e i 25 anni di età; persone tra i 26 e 35 anni che non abbiano ancora ottenuto il primo impiego regolarmente retribuito; soggetti al massimo trentacinquenni che nell’ultimo biennio dalla data di presentazione della domanda abbiano completato percorsi formativi coerenti con l’attività da intraprendere, finanziati o autorizzati dal sistema pubblico della formazione professionale (categoria nella quale rientrano i “Bollenti Spiriti”); persone di età tra i 45 e i 55 anni prive di un posto di lavoro o in procinto di perderlo; disoccupati di lungo periodo, ossia persone senza lavoro per 12 dei 16 mesi precedenti; donne di età superiore a 18 anni; imprese che abbiano ottenuto dalla Regione Puglia l’approvazione del programma di attività “Principi attivi – Giovani idee per una Puglia migliore”.
Le microaziende da avviare devono essere di nuova costituzione e inattive al momento della presentazione della domanda, per questo non saranno ritenute ammissibili iniziative che siano di fatto in continuità operativa e gestionale o che si configurino come rilevamento o ampliamento di imprese preesistenti. I settori che potrebbero ricevere gli aiuti sono moltissimi. La domanda di accesso deve essere presentata per via telematica attraverso il portale www.sistema.puglia.it e, dopo, con raccomandata A.R., utilizzando l’istanza di accesso e la scheda tecnica generate dal sistema e complete dei relativi allegati. Il tutto dovrà essere indirizzato a Puglia Sviluppo S.p.A., via Amendola 168/5, 70126 Bari.
Il bando è a sportello, quindi attivo fino ad esaurimento delle risorse.
Termini di presentazione delle domande: dal 30 ottobre 2010 fino ad esaurimento delle risorse.

Info, bandi e modulistica su Sistema Puglia

 

Logo

Internazionalizzazione

Ecobusiness cooperation event, Rimini, 4 - 5 novembre 2010.
Unioncamere Puglia, Consorzio Bridgeconomies, partner della rete Enterprise Europe Network, promuove la seconda edizione dell'evento ECOBUSINESS COOPERATION, organizzato da Unioncamere Emilia-Romagna e dall'Eurosportello della Camera di Commercio di Ravenna nelle giornate del 4 e 5 novembre 2010. L'iniziativa si svolgerà nell'ambito di Ecomondo (Rimini, 3-6 novembre 2010), fiera internazionale per l'ambiente e la sostenibilità dell'industria che cerca di affrontare la sfida globale del profitto combinando sviluppo e sostenibilità, ambiente ed energia, globalizzazione e tutela dell'ambiente.
Lo scorso anno la manifestazione fieristica ha registrato la partecipazione di oltre 150 soggetti provenienti da 16 paesi per un totale di più di 500 incontri d'affari (www.economondo.com).
ECOBUSINESS COOPERATION offre ad imprese, università ed istituti di ricerca la possibilità di confrontarsi con potenziali partner sulla base di incontri predefiniti.
SETTORI PRINCIPALI:
Tecnologie ambientali;
Gestione dei rifiuti;
Trattamento e depurazione di aria e acqua;
Energie rinnovabili;
Mobilità sostenibile;
Bio-edilizia;
Eco-design;
Materiali ecocompatibili.
Servizi gratuiti: ingresso alla fiera ed interpretariato (SE RICHIESTO).
Le imprese interessate, dovranno far pervenire la scheda di adesione allegata al n. di fax 067773409 entro e non oltre il 29 settembre 2010.
Scarica la Scheda di adesione
Info: email: promozione.bridgeconomies@mondimpresa.it, tel.: 06-77713302, internet: www.b2match.com/ecomondo2010

COLLETTIVA ITALIANA ICE A WETEX 2011
Nell'ambito del Programma Promozionale 2010, l’ICE – Istituto Nazionale per il Commercio Estero, intende organizzare, per la quinta volta, una collettiva italiana alla “WETEX”, allo scopo di dar seguito all’interesse dimostrato dagli operatori locali per le tecnologie Ambientali italiane.
La Wetex “Water and Energy Technology and Environment Exhibition” è la principale manifestazione fieristica annuale dedicata all’ambiente negli EAU, organizzata sin dal 1998 dalla Dubai Electricity & Water Authority (DEWA) presso il World Trade Exhibition Center di Dubai ed al cui interno verrà ospitata la collettiva italiana.
Spazio minimo richiedibile: stand allestito 9 mq
Costi: €.300 x mq. Restano a carico di ogni azienda le spese di missione, nonché di ogni eventuale spedizione di materiale.
Scadenza adesione: 29 ottobre 2010
Brochure
Scheda di adesione

Info e contatti: ICE ROMA - Istituto Nazionale per il Commercio Estero – Via Liszt 21 - 00144 Roma: Area Beni Strumentali, Tecnologia e Servizi, Dirigente: Ferdinando Fiore - Linea Elettronica, Chimica, Ambiente. Riferimenti: Anna Pallante Tel. 06 59926872 Fax 06 89280348 a.pallante@ice.it; ICE DUBAI  - Sheikh Zayed rd (exit 32) Dubai Internet City, Arenco Tower, office 506&508 - 500088 Dubai U.A.E. Tel. (+971 4) 4345280 Fax (+971 4) 4220983 dubai@ice.it

BRIDG€conomies: disponibile la newsletter n. 54 del 10 settembre 2010

Fra le notizie più interessanti:

  1. UE Gateway - Opportunità per le imprese europee in Giappone e Corea
  2. Guida alle best practices nel settore degli appalti pubblici internazionali
  3. Studio sulle attività internazionali delle PMI

Scarica la newsletter

Info: taranto.bridgeconomies@unioncamerepuglia.it


Documenta WORLDPASS Enterprise Europe Network

Interfidi

Borsa Merci Telematica Unimercatorum



Camera di commercio di Taranto - V.le Virgilio, 152 - 74121 Taranto Cod. Fisc. 80005050739 P.IVA 00413460734
 Visualizza le statistiche