CCIAA di Taranto
 
 
  
 

 

CCIAA di Taranto - Newsletter

La newsletter settimanale
della Camera di commercio di Taranto
a cura  dell’Area economico – promozionale

Anno 2, Numero 28 del 09 settembre 2009

Ephemeris
archivio                   commenta                   cancellati                    info                    contatti

REGISTRO IMPRESE COMUNICA

Registro pile ed accumulatori – proroga iscrizioni nel Registro – 18 settembre 2009

Sulla G.U. del 1 luglio è stato pubblicato il D. L.. 01.07.2009, n. 78 ("Provvedimento anticrisi") che tra le varie disposizioni prevede, all'articolo 23 comma 11, che la scadenza per l'iscrizione al Registro debba essere effettuata entro 9 mesi dalla data di entrata in vigore del D. Lgs. 188/2008 (e non entro i 6 mesi previsti dal D. Lgs. 188).
Il nuovo termine per l’iscrizione nel Registro telematico dei produttori di pile ed accumulatori, previsto per il 18 giugno , è quindi stato posticipato al 18 settembre 2009Per saperne di più

Vidimazione del registro tenuto dal commissario liquidatore delle cooperative
Dal 15 agosto 2009, il registro tenuto dal commissario liquidatore delle società cooperative, enti o consorzi cooperativi (nel quale devono essere annotate le operazioni relative alla sua amministrazione) dovrà essere vidimato dalla Camera di commercio competente per territorio (art. 10, comma 7, Legge 23 luglio 2009 n. 99 - G.U. 31 luglio 2009 n. 176: “La vidimazione del registro di cui all'articolo 38, primo comma, del regio decreto 16 marzo 1942, n. 267, e successive modificazioni, è effettuata in forma semplificata dalla camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura territorialmente competente dovrà essere vidimato dalla Camera di commercio competente per territorio”).
Per la vidimazione di ogni registro dovranno essere corrisposti il diritto di segreteria di Euro 25,00 e l'imposta di bollo di Euro 14,62 (ogni 100 pagine).
Info: registroimprese@ta.legalmail.camcom.it

Comunicazione Unica
Pubblicato in Gazzetta ufficiale il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 6 maggio 2009 (Gazzetta Ufficiale n. 152 del 03.07.2009) che definisce le regole tecniche per l'invio della Comunicazione Unica per la nascita dell'impresa.
Per maggiori informazioni consulta il sito www.registroimprese.it


Logo CCIAA


La nostra newsletter partecipa a “Comunicare on line”, il concorso promosso in occasione di COM-PA, il Salone Europeo della Comunicazione Pubblica, dei Servizi al Cittadino e alle Imprese, in programma a Milano dal 3 al 5 novembre 2009.
Obiettivo del concorso è valorizzare le attività di comunicazione messe a punto con le nuove tecnologie e premiare l’impegno delle Pubbliche Amministrazioni locali e centrali, delle Aziende sanitarie, delle Università e delle Local Utilities nel comunicare con professionalità ed efficacia notizie di reale interesse per i cittadini e gli utenti.
La premiazione avrà luogo il 5 novembre a Milano in occasione della cerimonia di chiusura del Salone, ormai da anni riconosciuto e apprezzato come la sede privilegiata per un confronto tra Amministrazioni, Aziende, Università, studiosi e operatori impegnati nella modernizzazione della Pubblica Amministrazione, nell’efficienza dei servizi e nella qualità delle relazioni con i cittadini.

BREVETTI E MARCHI: CON LA LEGGE 99/2009 INTRODOTTE ALCUNE NOVITÀ IN MATERIA DI PROPRIETÀ INDUSTRIALE.
E' stata pubblicata, sul Supplemento Ordinario n. 136 della Gazzetta Ufficiale n. 176 del 31 luglio 2009, la Legge 23 luglio 2009, n. 99 recante "Disposizioni per lo sviluppo e l'internazionalizzazione delle imprese, nonché in materia di energia".
La legge, entrata in vigore il 15 agosto 2009, introduce anche alcune novità in materia di proprietà industriale. Nello specifico le modifiche riguardano in parte la normativa penale in materia di contraffazione, gli artt. 47, 122, 127, 134, 239 e 245 del Codice della Proprietà industriale e l'art. 3 del DM del 3.10.2007.
Visita l’area del sito camerale dedicata a Brevetti e Marchi

DIRITTO ANNUALE 2009, PER CHI NON HA ANCORA PROVVEDUTO AL PAGAMENTO È POSSIBILE REGOLARIZZARE CON IL “RAVVEDIMENTO OPEROSO”.
Per tutte le imprese che non hanno ancora effettuato il versamento del diritto annuale 2009, spirato anche il termine di pagamento con lo 0,40% di interesse corrispettivo (già previsto dal 7.07.2009 a 5.08.2009 per le imprese di cui al D.P.C.M. 4.06.2009 – studi di settore -) si potrà regolarizzare la violazione con l’istituto del “ravvedimento operoso”.
Approfondisci

CONTROLLI VINI A D.O.
La Camera di commercio di Taranto, Organismo di controllo sui vini a D. O., relativamente all’adempimento dal medesimo richiesto ai produttori relativo alla comunicazione entro il 10 agosto 2009 dei dati sulle giacenze al 31 luglio 2009, informa di accogliere il suggerimento formulato dalla Regione Puglia – Area politiche per lo sviluppo rurale, Servizio alimentazione con propria nota del 7.08.2009  e pertanto – al fine di agevolare la presentazione delle dichiarazioni di che trattasi - di prorogare il predetto termine al 10 settembre 2009.

Info:
ORGANISMO DI CONTROLLO AUTORIZZATO VINI A D.O.

Presso Camera di commercio Industria artigianato e agricoltura, Cittadella delle imprese
Viale Virgilio 152 – 74100 Taranto
Tel. 099 7783162, Fax 099 7783046
e-mail: pat@ta.camcom.it


Documenta WORLDPASS Enterprise Europe Network

Interfidi

Borsa Merci Telematica Unimercatorum



Camera di commercio di Taranto - V.le Virgilio, 152 - 74121 Taranto Cod. Fisc. 80005050739 P.IVA 00413460734
 Visualizza le statistiche