CCIAA di Taranto
 
 
  
 

 

CCIAA di Taranto - Newsletter

La newsletter settimanale
della Camera di commercio di Taranto
a cura  dell’Area economico – promozionale

Anno 3, Numero 11 del 28 giugno 2010

Ephemeris
archivio                   commenta                   cancellati                    info                    contatti

FOCUS SU:

Workshop: "Gli strumenti finanziari della cooperazione italo-tunisina: opportunità di investimento per le imprese e lo sviluppo di Terra Ionica".

La Provincia di Taranto, Assessorato alle Politiche Comunitarie,  organizza per l'1.7.2010, alle ore 10.00, presso la sala riunioni - IV piano - Via Anfiteatro, 4 - Taranto,  un workshop dal titolo "Gli strumenti finanziari della cooperazione italo-tunisina: opportunità di investimento per le imprese e lo sviluppo di Terra Ionica". Parteciperanno i rappresentanti istituzionali dell'Ambasciata di Tunisia, Ministero degli Esteri, FIPA (Agenzia tunisina di promozione degli investimenti esteri), che presenteranno:
- la Linea di credito agevolato a favore delle PMI tunisine;
- le facilitazioni per gli investitori esteri in Tunisia e la strategia "Orizzonte 2016" del Governo tunisino.
Scarica la lettera, il programma e il profilo di impresa

Incontro: “La Borsa Merci Telematica Italiana: l’innovazione per lo sviluppo dei mercati agricoli agroalimentari ed ittici”

La Camera di commercio di Taranto, nell’ambito delle attività previste dal progetto “Sviluppo della Borsa Merci Telematica Italiana: nuove competenze camerali a supporto della commercializzazione dei prodotti agroalimentari e della trasparenza dei prezzi e dei mercati” realizzato in collaborazione con Unioncamere Puglia e le Camere di commercio di Bari e Foggia, organizza in data 2 luglio 2010 presso la Cittadella delle imprese di Taranto - Centro Congressi - Sala Resta - Viale Virgilio, 152 - h. 9.30, un incontro sulle modalità di accesso degli operatori professionali alla contrattazione, sul ruolo dei S.A.I (Soggetti Abilitati all’Intermediazione) e sul sistema telematico di contrattazione di Borsa Merci Telematica Italiana.
La formazione sarà realizzata da un funzionario di BMTI s.c.p.a, che fornirà anche il materiale didattico. La partecipazione è gratuita. E’ necessario formalizzare l’adesione compilando la scheda allegata ed inviandola a mezzo fax al numero 099/7783046 o e-mail:
area.promozione@ta.legalmail.camcom.it

Programma
Scheda di adesione

 

Logo

REGISTRO IMPRESE COMUNICA

Firma digitale - Nuovi orari e modalità di rilascio su prenotazione dal 21 giugno al 17 settembre 2010

Decreto legislativo 26 marzo 2010, n. 59. Attuazione della Direttiva 2006/123/CE relativa ai servizi nel mercato interno. Prime indicazioni operative
Con l’entrata in vigore (8 maggio 2010) del Decreto legislativo n. 59/2010 di attuazione della “Direttiva servizi 2006/123/CE”, sono stati soppressi:

  • il Ruolo degli Agenti d'affari in mediazione;
  • il Ruolo degli Agenti e Rappresentanti di commercio;
  • il Ruolo dei Mediatori marittimi;
  • l’Elenco degli Spedizionieri.

La disciplina, sotto il profilo formale, sopprime, solo per le predette attività, i relativi ruoli o elenchi camerali, indicando nella dichiarazione di inizio attività, di cui all’articolo 19 della legge 241/1990, la nuova modalità di accesso.
A seguito delle disposizioni emanate dal Ministero dello Sviluppo Economico con circolare n. 3635/C del 6 maggio 2010 nella fase transitoria, e cioè nel periodo intercorrente tra la data dell’8 maggio 2010 e la data di applicazione delle disposizioni ministeriali sulle nuove procedure di iscrizione, la dichiarazione di inizio attività corredata dalle autocertificazioni attestanti il possesso dei requisiti richiesti, che restano quelli previsti dalle singole normative, dovrà essere presentata secondo il seguente percorso procedimentale:
1.  dichiarazione di inizio attività (D.I.A.) da presentarsi all’Ufficio Albi e Ruoli;
2. comunicazione di inizio attività (C.I.A.) da presentarsi all’Ufficio del Registro delle imprese, decorsi almeno trenta giorni dalla presentazione della D.I.A. senza che il procedimento sia stato interrotto/sospeso ovvero siano stati adottati provvedimenti negativi. L'ufficio iscritta l’attività trasmetterà la documentazione all’Ufficio Albi e Ruoli per l’aggiornamento della relativa banca dati...
Leggi tutto

Fondo perequativo camerale Progetto: Impresa Credito facile con i Confidi.

Proroga dei termini di scadenza del Bando per la concessione di contributi a favore di piccole imprese e microimprese che abbiano richiesto la moratoria di cui alla legge 102/2009.
I termini di validità ai fini dell'accettazione delle domande del “Bando per la concessione di contributi a favore di piccole imprese e microimprese che abbiano richiesto la moratoria di cui alla legge 102/2009” pubblicato in data 28.05.2010, originariamente fissati a 30 giorni dalla data di pubblicazione, ovvero al 28.06.2010, sono prorogati alle ore 19,00 dell'8.07.2010.
Le domande di contributo che perverranno nel periodo compreso tra il 29.06.2010 e le ore 19,00 dell'8.07.2010 (nuovo termine di scadenza) saranno tuttavia accettate con riserva, essendo il loro accoglimento definitivo subordinato alla approvazione da parte dell'Unioncamere della proroga di scadenza delle attività progettuali complessive, già richiesta dalla Camera di commercio di Taranto (evento estremamente probabile ma, allo stato, non ancora formalizzato).

Bando per la concessione di contributi in conto interessi a favore di piccole e microimprese che abbiano stipulati prestiti / mutui assistiti da una cogaranzia del Confidi Interfidi di II livello o dei Confidi di I livello che ad esso partecipano.
I termini di validità ai fini dell'accettazione delle domande del “Bando per la concessione di contributi in conto interessi a favore di piccole e microimprese che abbiano stipulati prestiti / mutui assistiti da una cogaranzia del Confidi Interfidi di II livello o dei Confidi di I livello che ad esso partecipano” pubblicato in data 31.05.2010, originariamente fissati alle ore 19,00 del 24.06.2010, sono prorogati alle ore 19,00 dell'8.07.2010.
Le domande di contributo che perverranno nel periodo compreso tra le ore 19,01 del 24.06.2010 e le ore 19,00 dell'8.07.2010 (nuovo termine di scadenza) saranno tuttavia accettate con riserva, essendo il loro accoglimento definitivo subordinato alla approvazione da parte dell'Unioncamere della proroga di scadenza delle attività progettuali complessive, già richiesta dalla Camera di commercio di Taranto (evento estremamente probabile ma, allo stato, non ancora formalizzato).

Info: www.camcomtaranto.gov.it e Azienda Speciale Subfor: dr.ssa Alessandra Volpe (099/7783048) dr.ssa Marcella Forte (099/7783074) dr. Emanuele Marangione (099/7783040) fax 099/7783046.

 


Documenta WORLDPASS Enterprise Europe Network

Interfidi

Borsa Merci Telematica Unimercatorum



Camera di commercio di Taranto - V.le Virgilio, 152 - 74121 Taranto Cod. Fisc. 80005050739 P.IVA 00413460734
 Visualizza le statistiche