CCIAA di Taranto
 
 
  
 

 

CCIAA di Taranto - Newsletter

La newsletter settimanale
della Camera di commercio di Taranto
a cura  dell’Area economico – promozionale

Anno 3, Numero 12 del 30 luglio 2010

Ephemeris
archivio                   commenta                   cancellati                    info                    contatti

FOCUS SU:

INTERNAZIONALIZZAZIONE
Missione nazionale del sistema camerale in Egitto, patrocinata da Unioncamere


La missione, coordinata da Promos, azienda speciale della Camera di commercio di Milano, in qualità di soggetto camerale capofila avrà come focus i settori agro-alimentare, edilizia e costruzioni e blue economy. La missione si svolgerà dal 22 al 25 novembre p.v. e prevede lo svolgimento degli incontri B2B con le controparti locali al Cairo, con successiva visita al distretto industriale di Alessandria d’Egitto. La quota di partecipazione è di € 625,00 + IVA, ed include: ricerca e selezione dei partner locali; organizzazione mirata degli incontri di affari; disponibilità di sale attrezzate per gli incontri; servizio di interpretariato; servizio transfer in loco; assistenza di personale qualificato Promos durante la missione. Promos organizza anche un pacchetto logistica facoltativo, come di seguito dettagliato: voli in classe economica + Hotel categoria Superiore + Transfer da/per aeroporto € 750,00 + IVA 20 % (Costi indicativi e soggetti a variazioni secondo disponibilità).

Scadenza per l'adesione: 20 settembre 2010

Info: Giusy Paone - Tel 02 85155133 – e-mail c.a. paone.giusy@mi.camcom.it e p.c. area.promozione@ta.legalmail.camcom.it

Circolare informativa
Company Profile

FACIM – Maputo, 30 agosto – 5 settembre 2010

ICE - Istituto nazionale per il Commercio Estero organizza un Punto Italia alla 46° edizione della Fiera Internazionale Multisettoriale FACIM, che si terrà a Maputo – Mozambico dal 30 agosto al 5 settembre 2010. I settori chiave sono: energia (biocombustibili), agro-industria, infrastrutture, materiali da costruzione, meccanica leggera e turismo. Le Aziende interessate a partecipare dovranno inviare la scheda di adesione debitamente compilata direttamente all'Ufficio ICE di Johannesburg al seguente indirizzo e-mail: johannesburg@ice.it e p.c. coll.industriale@ice.it o via fax al numero 06 89280328.

Scadenza per l'adesione: 20 agosto 2010
Info: ICE, Lara Bergonzani/Federica Loi - Tel: 06-59926675- 6055

Circolare
Scheda di adesione

Logo

Diritto annuale 2010

Per chi non ha ancora provveduto al pagamento è possibile regolarizzare con il “Ravvedimento Operoso”.
Per tutte le imprese che non hanno ancora effettuato il versamento del diritto annuale 2010 (salvo il caso di coloro che si avvarranno dello slittamento del termine di versamento previsto per i contribuenti cui si applicano gli studi di settore giusto D.P.C.M. 10.06.2010) si potrà regolarizzare l’omesso versamento del diritto annuale (ed anche il “tardivo”) con l’istituto del “ravvedimento operoso”.
Il ravvedimento operoso per il diritto annuale ha delle particolarità rispetto al ravvedimento per gli altri tributi.
Rispetto alla prassi operativa degli altri tributi queste le maggiori differenze:

  • il termine di 30 giorni o un anno dalla violazione (ravvedimento breve o lungo) si considera sempre dal termine ordinario di versamento (non si aggiunge quindi lo 0,40% per spostare il termine da cui far partire il ravvedimento operoso nel caso di imprese già iscritte al 1.01.2010) ;
  • le percentuali del ravvedimento sono rispettivamente il 3,75% (ravvedimento breve) ed il 6% (ravvedimento lungo) in quanto la modifica dell’art. 13 del D.Lgs n. 472/97 non si applica automaticamente al D.M. n. 54/2005 “Regolamento relativo all’applicazione delle sanzioni amministrative in caso di tardivo o omesso pagamento del diritto annuale da parte delle imprese a favore delle Camere di commercio, emanato ai sensi dell’art. 5-quater, comma 2, della Legge 21.02.2003, n. 27”;
il versamento per il ravvedimento operoso deve essere fatto contestualmente per diritto (codice tributo 3850) sanzioni (codice tributo 3852) e interessi (codice tributo 3851) intendendo per contestuale il versamento eseguito nel medesimo giorno, con anno di riferimento per tutti e tre i tributi l’anno della violazione

Info: Diritto annuale – Ravvedimento operoso

Attività economiche soggette a studi di settore: c'è tempo fino al 5 Agosto per il versamento.

Con DPCM 10.06.2010 (G.U. n. 141 del 19.06.2010) è stato previsto lo slittamento dei termini di versamento delle imposte risultanti dalle dichiarazioni dei redditi e da quelle in materia di imposta regionale sulle attività produttive scadenti il 16.06.2010 per i contribuenti che esercitano attività economiche per le quali sono stati elaborati gli studi di settore (di cui all’art. 62-bis del D.L. 30.08.1993 n. 331 convertito con modifiche nella legge 29.10.1993 n. 427) e che dichiarano ricavi o compensi di ammontare non superiore al limite stabilito per ciascuno studio di settore dal relativo decreto di approvazione del M. E. F.
I nuovi termini sono i seguenti: dal 16 giugno al 6 luglio 2010, senza alcun pagamento aggiuntivo; dal 7 luglio 2010 al 5 agosto 2010, versando una maggiorazione, a titolo di interesse corrispettivo, dello 0,40 per cento.
La proroga stabilita si applica anche al versamento del diritto annuale relativo all’anno 2010 per le imprese individuate dall’art. 1 del suddetto decreto, giusto quanto già confermato in precedenza in analoghi casi (slittamento dei termini di versamento nel 2007 e 2009) dal Ministero dello sviluppo economico con note circolari n. 55800 del 16.06.2009 e n. 6982 del 6.07.2007.
Info: Camera di commercio – Taranto, Ufficio delle Entrate, tel. 099/778 3150 - 099/778 3174 - 099/778 3129, fax diretto 099/ 778 3042, e- mail : dirittoannuale@ta.camcom.it

 

STATISTICA - Excelsior 2010: disponibili i dati provinciali

Disponibile il volume provinciale Taranto relativo ai dati 2010 del Sistema Informativo Excelsior, realizzato da Unioncamere e Ministero del Lavoro. Il principale studio previsionale sul mercato del lavoro dipendente italiano, effettuato coinvolgendo oltre 100mila imprese di tutti i settori economici e di tutte le dimensioni, è elaborato con la collaborazione a livello territoriale delle Camere di commercio italiane.

Info: area.promozione@ta.legalmail.camcom.it

Excelsior 2010 - Volume provinciale Taranto


Documenta WORLDPASS Enterprise Europe Network

Interfidi

Borsa Merci Telematica Unimercatorum



Camera di commercio di Taranto - V.le Virgilio, 152 - 74121 Taranto Cod. Fisc. 80005050739 P.IVA 00413460734
 Visualizza le statistiche