CCIAA di Taranto
 
 
  
 

 

CCIAA di Taranto - Newsletter

La newsletter settimanale
della Camera di commercio di Taranto
a cura  dell’Area economico – promozionale

Anno 3, Numero 16 del 06 ottobre 2010

Ephemeris
archivio                   commenta                   cancellati                    info                    contatti

FOCUS SU:

STATISTICA
Domanda di lavoro e retribuzioni 2010

dal Centro Studi Unioncamere

Il Rapporto su Domanda di lavoro e Retribuzioni nelle Imprese Italiane 2010 è il risultato di un’attività di ricerca congiunta da parte di Unioncamere e OD&M Consulting, finalizzata a monitorare nel tempo due fondamentali aspetti del mercato del lavoro.
L'analisi si basa su dati disponibili attraverso la rilevazione sulla domanda di lavoro delle imprese, effettuata nell’ambito del Sistema Informativo Excelsior (sviluppato da Unioncamere in accordo con il Ministero del Lavoro), e la base dati sui profili retributivi gestita da OD&M Consulting, società di consulenza direzionale che raccoglie informazioni di mercato sulle retribuzioni di oltre 800 profili professionali. Entrambe le fonti pongono l’accento sulle principali caratteristiche d’impresa (settore di attività economica, dimensione aziendale, localizzazione geografica) e sui caratteri individuali dei lavoratori (quali professione, qualifica, età, genere, livello di istruzione).
Scarica i documenti…

Dossier Economia - settembre 2010
dal Centro Studi Unioncamere

DossierEconomia intende fornire alcuni elementi utili di valutazione dello scenario generale della congiuntura economica nei diversi settori di attività e nelle diverse aree del Paese, utilizzando i dati più recenti del sistema delle Camere di commercio.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Logo

REGISTRO IMPRESE COMUNICA
Sistri – D.M. 28 settembre 2010

E' stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 230 del 1.10.2010 il Decreto ministeriale 28 settembre 2010 "Modifiche ed integrazioni al decreto 17 dicembre 2009, recante l'istituzione del sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti".
Il decreto:

  • conferma la data di operatività (ovvero la data entro la quale gli operatori devono cominciare ad operare tramite Sistri) al 1 ottobre 2010;
  • proroga al 30 novembre 2010 il termine per il completamento della distribuzione dei dispositivi usb da parte delle Camere di commercio, delle Sezioni Regionali e delle Associazioni;
  • proroga al 31 dicembre 2010 il termine per il regime transitorio nel quale, oltre agli adempimenti Sistri, dovranno essere osservati gli obblighi di tenuta dei registri di carico e scarico e del formulario.
  • Quindi, nel rimandare alla nota esplicativa pubblicata sul sito www.sistri.it per ulteriori dettagli:
  • gli iscritti a Sistri che al 1 ottobre 2010 sono in possesso dei dispositivi elettronici devono utilizzarli a decorrere da tale data;
  • gli iscritti a Sistri che al 1 ottobre 2010 non hanno ricevuto i dispositivi continuano a compilare unicamente il registro di carico e scarico e i formulari: cominceranno ad utilizzare i dispositivi Sistri dal momento della loro consegna;
  • sino al 31.12.2010 solo la compilazione del registro di carico e scarico e del formulario previsti dalla precedente normativa (artt. 190 e 193 del D. Lgs. 1527/2006) garantisce l'adempimento di legge.

Segnalazioni di problemi nell'utilizzo dei dispositivi
Contestualmente all'avvio dell'operatività di SISTRI si moltiplicano le segnalazioni da parte delle imprese relative ad anomalie nell'accesso, malfunzionamento dei dispositivi, codici di accesso non leggibili.
In caso di problematiche di questo tipo contattare il numero verde 800 05 08 63 oppure inviare una mail a iscrizionemail@sistri.it.
Dispositivi danneggiati
Il D.M. 17.12.2009 (allegato 1, pag. 34) disciplina i casi di malfunzionamento dei dispositivi dovuti a vizi dei dispositivi stessi e stabilisce che gli operatori devono comunicare tempestivamente il malfunzionamento a Sistri che provvederà, a proprie cure e spese, alla rimozione del malfunzionamento e/o alla sostituzione dei dispositivi entro 24 ore se i vizi riguardano il software ed entro 72 ore se riguardano l'hardware. Si specifica inoltre che sarà attiva una specifica sezione del portale sistri , un call centre gratuito e un servizio di ricezione fax.

INTERNAZIONALIZZAZIONE
VINITALY, Salone Internazionale del vino e dei distillati – Verona, 7 - 11 aprile 2011

In attesa dell’approvazione del programma promozionale 2011, da realizzarsi in collaborazione con l’Area Politiche per lo Sviluppo Rurale della Regione Puglia, Unioncamere Puglia ha avviato l’iter organizzativo per la partecipazione alla 45^ edizione di “VINITALY”, Salone Internazionale del vino e dei distillati, che si svolgerà a Verona dal 7 all’11 aprile 2011.
La suddetta iniziativa rientra nel quadro delle attività, promosse dall’Assessorato regionale e dall’Unione delle Camere di commercio di Puglia, finalizzate alla promozione e valorizzazione dei prodotti enogastronomici ed agroalimentari pugliesi.
Anche per la prossima edizione è stato confermato il padiglione 10, nell’ambito del quale troveranno allocazione le aziende interessate del settore, che avranno la possibilità di partecipare prenotando o un box preallestito oppure l’area nuda che sarà allestita a propria cura e spese.
Come per il 2011, con l’obiettivo di supportare e valorizzare il comparto vitivinicolo pugliese, saranno realizzati nell’ambito della manifestazione alcuni eventi collaterali, dei quali l’Unione si premurerà di tenere informati tutti gli operatori partecipanti.
Scadenza per l’adesione: 25 ottobre 2010
Leggi tutto…

TED: tutti gli appalti pubblici europei in linea

Il TED (Tenders Electronic Daily) è la versione online del "Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'Unione europea", per gli appalti pubblici europei.
Il TED fornisce un accesso gratuito alle opportunità commerciali. Esso viene aggiornato 5 volte a settimana con circa 1.500 avvisi di appalti pu
bblici provenienti dall'Unione europea, dallo Spazio economico europeo e altri paesi.
Puoi visualizzare, cercare e selezionare gli avvisi di appalti per paese, regione, settore commerciale e altro.
Le informazioni relative ad ogni appalto vengono pubblicate nelle 23 lingue ufficiali dell'UE. Tutti gli avvisi delle istituzioni dell'Unione europea sono pubblicati integralmente in tali lingue.
Consulta TED…


Documenta WORLDPASS Enterprise Europe Network

Interfidi

Borsa Merci Telematica Unimercatorum



Camera di commercio di Taranto - V.le Virgilio, 152 - 74121 Taranto Cod. Fisc. 80005050739 P.IVA 00413460734
 Visualizza le statistiche