CCIAA di Taranto
 
  
 


Elenco provinciale dei Raccomandatari marittimi di Taranto

Caratteristiche generali

L’Elenco Raccomandatari Marittimi, istituito con la Legge 4 Aprile 1977 n. 135, ha sostituito, su diverse basi, la Legge 29 Aprile 1940 n. 496 che aveva istituito l'Elenco degli Agenti Marittimi autorizzati.

La gestione dell’Elenco è affidata, sul piano locale, ad una Commissione nominata con Decreto del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti di concerto con il Ministro delle Attività Produttive. Presso il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, è stata istituita una Commissione centrale con il compito di esaminare i ricorsi contro le deliberazioni delle Commissioni locali.

Destinatari

I Raccomandatari Marittimi sono professionisti che svolgono attività di raccomandazione di navi, quale assistenza al comandante nei confronti delle autorità locali o di terzi, ricezione o consegna delle merci, operazioni imbarco e sbarco passeggeri con rilascio dei relativi documenti e, inoltre, altre analoghe attività per la tutela degli interessi loro affidati.

Istruzioni per l'iscrizione

La domanda d’iscrizione nell’Elenco deve essere presentata:

  • dal titolare dell’impresa individuale;
  • dagli amministratori delle società che hanno per oggetto della loro attività la raccomandazione di navi;
  • dagli institori di dette imprese o società.

Requisiti generali:

  • Pieno esercizio dei diritti civili;
  • Avere conseguito il diploma di scuola media superiore;
  • Avere la residenza anagrafica nella località in cui si intende operare;
  • Avere la cittadinanza italiana o Unione Europea.

Requisiti morali:

  • Non trovarsi in stato di fallimento;
  • Non avere subito condanne:
  • per delitti contro la pubblica amministrazione;
  • per delitti contro l’amministrazione della giustizia;
  • per delitti contro la fede pubblica;
  • per delitti contro l’economia pubblica, l’industria e il commercio;
  • per i delitti contro il patrimonio;
  • per contrabbando;
  • per ogni altro delitto non colposo per il quale la Legge commini la pena della reclusione non inferiore nel minimo a due anni o nel massimo a cinque anni;
  • per reati in materia valutaria per i quali la Legge commini la pena della reclusione.
  • Non essere sottoposto alle norme di cui al Decreto Legislativo n. 490 dell’8.8.1994 e alla Legge 27 dicembre 1956, n. 1423.

Requisiti professionali:

  • Avere svolto almeno due anni di tirocinio professionale;
  • Superare un esame orale presso la competente Commissione.

Documentazione da presentare per l'esame:

  • Domanda di iscrizione all’esame su apposito modulo in bollo da Euro 14,62, da apporre nell’apposito riquadro;
  • Fotocopia del titolo di studio;
  • Attestazione relativa al tirocinio professionale;
  • Attestazione del versamento di Euro 77,00 sul c/c postale n. 242743 intestato alla Camera di commercio di Taranto – viale Virgilio, 152 - Taranto.

Documentazione da presentare per l'iscrizione:

  • Domanda di iscrizione all’Elenco su apposito modulo in bollo, allegando gli atti (in fotocopia) relativi all’incarico;
  • Cauzione secondo le modalità e gli importi stabiliti dalla Commissione;
  • Attestazione del versamento di Euro 31,00 su c/c postale n. 242743 intestato alla Camera di commercio di Taranto – viale Virgilio, 152 – Taranto;
  • Attestazione del versamento di Euro 168,00 su c/c postale n. 8003 intestato all’Agenzia delle Entrate di Pescara – Tasse e Concessioni governative.

Informazioni
- - - - - - - - -
Camera di commercio – Taranto
Ufficio Albi, Ruoli e Registri

P.E.C. cciaa.taranto@ta.legalmail.camcom.it
Tel.: 099 778.3111
Fax: 099 778.3092
Call center 199 172 310

Tel. 099-778.3126   laura.liuzzi@ta.camcom.it
Tel. 099-778.3032   carla.primicerj@ta.camcom.it

Aggiornata al 07.06.2010  

Modulistica

Normativa

  • Legge 4 aprile 1977, n. 135 - D.P.R. 18 dicembre 2001, n. 483
  • Legge 15 dicembre 1949, n. 1137 - R.D. 30 marzo 1942, n. 327 (Codice della navigazione)

 

 

Documenta WORLDPASS Enterprise Europe Network

Interfidi

Borsa Merci Telematica Unimercatorum



Camera di commercio di Taranto - V.le Virgilio, 152 - 74121 Taranto Cod. Fisc. 80005050739 P.IVA 00413460734
 Visualizza le statistiche