Prorogate le scadenze dei versamenti con modello F24 anche per il diritto annuale

A seguito della pubblicazione in G.U. n. 111 del 14.05.2011 del D.P.C.M. 12.05.2011 “Differimento, per l’anno 2011, di termini di effettuazione dei versamenti dovuti dai contribuenti, nonché dei termini previsti dagli articoli 16 e 17 del decreto ministeriale 31.05.1999, n. 64, relativi agli adempimenti delle dichiarazioni modello 730/2011” il Ministero dello Sviluppo Economico ha comunicato con nota prot. n. 103161 del 30.05.2011 che le proroghe dei versamenti stabilite dagli artt. 1 e 3 del suddetto decreto si applicano anche ai pagamenti dovuti dalle imprese per il diritto annuale in virtù del riferimento previsto dall’art. 8 comma 2 del D.M. 11/05/2001 n. 3 “Regolamento per l’attuazione dell’art. 17 della legge 23/12/1999, n. 488, in materia di accertamento, riscossione e liquidazione del diritto annuale versato dalle imprese in favore delle camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura” .

Detti termini di versamento sono illustrati nel dettaglio nell’apposito paragrafo della guida in linea sul sito camerale.

Si comunica, infine, che il decreto interministeriale 21.04.2011 “Determinazione delle misure del diritto annuale dovuto per l’anno 2011 alle camere di commercio, ai sensi dell’art. 8, della legge 29/12/1993, n. 580, così come modificata dal decreto legislativo 15/02/2010, n. 23” è stato pubblicato nella G.U. Serie generale n. 127 del 3.06.2011.

Informazioni
- - - - - - - - -
Camera di commercio – Taranto
Ufficio delle Entrate

Tel. 099 778 3150 – 099 778 3174 – 099 778 3129
email: dirittoannuale@ta.camcom.it

Fax: 099 778.3042
orari di apertura al pubblico:
dal lunedě al venerdě dalle ore 8,30 alle 13,00
martedě e giovedě anche dalle 15,15 alle 17,00