Logo Camera
       UFFICIO DEL REGISTRO DELLE IMPRESE


MINISTERO DELLA GIUSTIZIA
PORTALE ALBO CTU, PERITI ED ELENCO NAZIONALE


Il Ministero della Giustizia ha realizzato un unico portale denominato "Portale Albo CTU, periti ed elenco nazionale", attraverso il quale sarà possibile inoltrare le domande di iscrizione a ciascun Albo circondariale, da parte dei professionisti.

Il Tribunale di Taranto – Ufficio di Presidenza – ha comunicato che l'accesso al predetto portale è disponibile da partire dal 4 gennaio 2024, riportando le indicazioni da rispettare obbligatoriamente ai fini del mantenimento o dell'iscrizione agli Albi dei CTU e periti:

−  ai sensi degli artt. 16-novies comma 7 d.l. 179/2012 e 10 d.m. n. 109 del 2023 i consulenti tecnici d'ufficio e i periti già iscritti negli albi circondariali tenuti in modalità cartacea alla data del 4 gennaio 2024, dalla medesima data ed entro il termine perentorio del 4 marzo 2024. ove intendano mantenere l'iscrizione - e indipendentemente dalla procedura di revisione dell'albo avviata da questo ufficio e in corso di svolgimento - dovranno ripresentare la domanda di iscrizione attraverso la procedura telematica prevista sul suddetto Portale, senza necessità di effettuare un nuovo pagamento del bollo e della tassa di concessione governativa; - la mancata re-iscrizione, attraverso la procedura informatica prevista dal Portale, determinerà la cancellazione dall'albo;
−  in forza dell'art. 5, comma 5, del d.m. n. 109 del 2023. le nuove domande di iscrizione all'Albo CTU potranno essere presentate dai professionisti unicamente attraverso il medesimo portale, esclusivamente nell'arco di due finestre temporali, comprese l'una tra il 1° marzo e il 30 aprile e l'altra tra il 1° settembre e il 31 ottobre di ciascun anno;
−  i soggetti che hanno presentato, in passato, domanda di iscrizione senza che la procedura si sia conclusa entro la data del 4 gennaio 2014 (ricevendo, dunque, comunicazione sul relativo esito) dovranno necessariamente ripresentare la domanda di iscrizione attraverso il Portale.

 

Si allega:
− nota del Tribunale di Taranto Ufficio di Presidenza;
− il Manuale utente candidato.