VIDIMAZIONE FORMULARI RIFIUTI: MODALITÀ ALTERNATIVA.

A breve sarà possibile procedere autonomamente alla vidimazione dei formulari per i rifiuti, avvalendosi di un servizio in rete fornito dal sistema camerale, che surroga la vidimazione fisica (attiva da lunedì 8 marzo).
Trattasi di modalità alternativa ma non obbligatoria.

Ecocerved, società partecipata delle Camere di commercio specializzata in tematica ambientale, ha sviluppato il servizio che sarà disponibile tramite il portale https://vivifir.ecocamere.it (non ancora attivo).

Il formato cartaceo del FIR, così come le informazioni da inserire, rimangono immutati. Non si tratta di un FIR digitale né di un'applicazione per compilare il formulario: ogni utente compilerà il formulario manualmente o con i propri gestionali.

La vidimazione "virtuale" non riguarda i registri di carico e scarico.

Per maggiori informazioni si rimanda alla sezione dedicata