Comitato imprenditoria femminile della Camera di commercio di Taranto

Talk in Agorà
“Diversi, perché… Riflessioni e testimonianze di pari opportunità”
Agorà della Cittadella delle imprese
25 Luglio 2012 – ore 18.00

Ad un anno dal suo insediamento, il Comitato imprenditoria femminile della Camera di commercio di Taranto intende porre l’attenzione sul tema delle pari opportunità in termini di politiche attive per l’inclusione e la valorizzazione delle diversità, fattori fondamentali per l’affermazione di una efficace cultura imprenditoriale di genere.

L’evento “Diversi, perché… Riflessioni e testimonianze di pari opportunità”, organizzato in modalità “talk” e quindi conversativa, consente di affrontare, attraverso racconti di esperienze e buone/cattive prassi da parte di autorevoli professionisti, il tema in argomento sotto tutti gli aspetti che lo caratterizzano (giuridico, professionale, sociale, etc.). Un incontro amichevole in un salotto istituzionale rivolto ad un target misto ed eterogeneo, che mira ad evitare il solito contesto chiuso ed autoreferenziale in cui "donne raccontano a donne le loro esperienze", nell’intendimento di veicolare il messaggio più giusto, ossia che il tema delle pari opportunità e delle politiche inclusive non ha confini e coinvolge tutti gli attori della vita sociale, politica ed economica nello stesso modo e con la stessa intensità! L'attenzione riposta alle politiche sociali e di genere rappresenta, dunque, una realtà di successo in tutti i contesti, siano questi privati o pubblici. Infine, nel duplice intendimento di condividere con gli Organi camerali quanto promosso dal Comitato e di diffondere attraverso le Associazioni di categoria quella cultura aziendale di successo fatta soprattutto di politiche inclusive, l’evento culminerà con l’invito alla sottoscrizione della “Carta per le pari opportunità e l’uguaglianza sul lavoro” che sarà rivolto alle Pubbliche Amministrazioni ed agli organismi privati presenti in sala. Tale documento, promosso dal Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche sociali e dal Ministero per le Pari Opportunità, rappresenta una dichiarazione di intenti sottoscritta volontariamente da imprese di tutte le dimensioni e Pubbliche Amministrazioni per la diffusione di politiche delle risorse umane libere da discriminazioni e pregiudizi, capaci di valorizzare i talenti in tutta la loro diversità.

>>> INVITO

La S.V. è invitata a partecipare.

Distinti saluti.

(f.to dr.ssa Anna Maria La Marca)
Presidente del Comitato imprenditoria femminile della CCIAA di Taranto

Per Informazioni e conferme: Segreteria del CIF TA - 099/778.3048 - 3053 - alessandra.volpe@ta.camcom.it