SETTIMANA DELLA CONCILIAZIONE 16 - 21 OTTOBRE 2006:
RIFLETTORI PUNTATI SUI SERVIZI CAMERALI


Si rinnova per il terzo anno consecutivo l’appuntamento con la Settimana della conciliazione, organizzata da Unioncamere e che vedrà coinvolte, dal 16 al 21 ottobre 2006, le Camere di commercio di tutta Italia. L’iniziativa è volta a promuovere una cultura della conciliazione e ad avvicinare ulteriormente professionisti, imprese e consumatori a questo strumento di risoluzione extragiudiziale delle controversie civili e commerciali.
Negli ultimi anni i 93 sportelli delle Camere di commercio hanno affrontato e risolto un numero di casi sempre crescente: si è passati dalle 864 domande ricevute nel 2001 a ben 6.117 domande nel 2005.
Tuttavia, nonostante questo trend di crescita, sono ancora molte le persone che non conoscono pienamente i vantaggi di questa risorsa.
La conciliazione, strada completamente nuova rispetto alle tradizionali procedure di contenzioso, rappresenta un metodo di risoluzione alternativa delle controversie civili e commerciali, grazie al quale le parti in conflitto si confrontano cercando di raggiungere, in tempi rapidi e con costi contenuti, un accordo soddisfacente per entrambe. Il confronto avviene con l’ausilio di un conciliatore, soggetto terzo neutrale e imparziale, che, al contrario del giudice e dell’arbitro, non vuole accertare la violazione di un diritto e le relative responsabilità, né emettere un giudizio, ma ascoltare e assistere le parti aiutandole a trovare una soluzione condivisa.
La conciliazione, quindi, rispetto alla giustizia ordinaria indica una via del tutto diversa per la soluzione dei conflitti, un procedimento volontario in tutti i suoi passi, dall’avvio fino alla conclusione, riservato e non vincolante.
Nella settimana dal 16 al 21 ottobre i riflettori saranno puntati, dunque, sul servizio di conciliazione offerto dal sistema camerale.
La Settimana della conciliazione sarà anche l’occasione per fare il punto sui numeri del sistema: quante domande sono state inoltrate nell’ultimo anno, quali sono i settori produttivi maggiormente interessati, la percentuale di casi risolti, la durata media e il valore economico delle conciliazioni giunte a buon fine.
La Camera di commercio di Taranto e la sua Camera Arbitrale, allo scopo di promuovere sempre più questa soluzione intelligente delle controversie, aderiscono all’iniziativa organizzando, un seminario sul tema “LA CONCILIAZIONE NEL PROCESSO SOCIETARIO”.
All’incontro prenderanno parte: Emanuele Papalia, presidente della Camera di commercio di Taranto, l’Avv. Salvatore Leopardi, presidente della Camera arbitrale di Taranto, ed il prof. Avv. Ugo Patroni Griffi, associato di Diritto commerciale presso l’Università degli studi di Bari.
L’appuntamento è fissato per giovedì 19 ottobre, ore dieci, presso il Centro Congressi (sala Resta) della Cittadella delle imprese.
La partecipazione al seminario è gratuita.

Per qualunque informazione:
Camera Arbitrale - Sportello di conciliazione
tel. 099/7783039 - 099/7783048

Scarica il programma dell’iniziativa