OGGI PER I CONSUMATORI CONCILIARE CONVIENE ANCORA DI PIÙ

In virtù dell’art. 10 del decreto 2 marzo 2006 della Direzione Generale per l’Armonizzazione del Mercato e la Tutela del Consumatore del Ministero delle Attività Produttive “Disposizioni per il finanziamento delle iniziative a vantaggio dei consumatori, di cui all’art. 148, c. 1 della Legge 23 dicembre 2000 n. 388” (pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 70 del 24 marzo 2006), sono stati stanziati tre milioni di euro per attività di assistenza gratuita al consumatore nelle procedure ADR avviate entro i 24 mesi successivi alla pubblicazione del citato decreto (e cioè entro il 24 marzo 2008).

Fino ad esaurimento delle somme suindicate, pertanto, le spese sostenute dai consumatori per l’avvio delle procedure di conciliazione presso le Camere di commercio (secondo le tariffe di conciliazione previste dal regolamento di conciliazione) saranno integralmente rimborsate, purchè esse si siano concluse positivamente con un verbale di intervenuto accordo.

Informazioni

Camera di commercio – Taranto
Camera Arbitrale – Sportello di conciliazione

dr. Domenico Carbone   (Tel. 099 778 3039)  domenico.carbone@ta.camcom.it

Fax 099 778 3046